Sponsor

Il linguaggio del cappello – Buffoneria

Copricapo particolarmente bizzarri e colorati sono prerogativa di figure buffe: pensiamo ai pagliacci, ma anche alle maschere tradizionali italiane, come Arlecchino, Pulcinella, Gioppino, o, ancora alle figure, di origine medievale, dei giullari, sempre distinti da cappelli di forma bizzarra, decorati da campanelli ed altri elementi appesi.

Nelle immagini: buffi copricapo di pagliacci e maschere (Arlecchino e Pulcinella).


Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>